Mauro De André

Lo studio è stato istituito a Genova negli anni Quaranta dall’avvocato Tomaso Amoretti, tra i primi in Italia ad aver intuito l’importanza di uno studio associato nei rami del diritto civile e commerciale.

Negli anni Settanta, titolari dello studio divennero l’avvocato Mauro De André da cui lo studio prende il nome e l’avvocato Bruno Elia, attuale Senior Partner.

L’attività professionale dell’avv. Mauro De André è ricordata tra l’altro dal palazzo intitolatogli a Ravenna (Pala De André), uno degli spazi più moderni in Italia per manifestazioni ed eventi.

Lo studio legale De André ha uffici a Genova, Milano, Roma e Sarzana ed è composto da sette associati, Bruno Elia, Ivano Vigliotti, Alfredo Talenti, Ariel Dello Strologo, Cristina Pittaluga, Bianca Piana, Gian Paolo Maraini, dall’avvocato Paolo Momigliano e da 18 collaboratori.

Lo studio fornisce ai propri clienti un’assistenza completa nei principali settori del diritto civile, commerciale e societario, sia in campo giudiziale che stragiudiziale, in ambito nazionale ed internazionale.

Di rilievo strategico sono le partnership che lo studio intrattiene con realtà di primaria importanza in Italia e all’estero.

Lo studio cura costantemente l’aggiornamento rispetto alle novità legislative e giurisprudenziali, collaborando tra l’altro con l’Associazione Mauro De André, che ha tra le sue attività la collaborazione scientifica e gestionale con la Scuola Forense di Genova, anch’essa intitolata allo scomparso avvocato Mauro De André.

Profilo dello Studio